Come profumare la casa a Natale? Cannella, arancio e melograno

Come profumare la casa a Natale? Cannella, arancio e melograno

Ci siamo anche quest’anno: il Natale si sta avvicinando e per questa occasione ho deciso che la tappa nel mio viaggio del profumo dei luoghi è la vostra, la nostra casa.

A Natale ognuno ha le sue abitudini, il suo modo di festeggiare, ma la casa resta il focolaio vivo della famiglia e delle tradizioni.

Entriamo.

Il rosso degli addobbi natalizi predomina; l’albero illuminato sostituisce la sera la luce dell’abat-jour creando un’atmosfera ovattata e soffusa; si iniziano a preparare biscottini alla cannella mai fatti prima che accompagnano la cioccolata calda e tutto questo ci fa star bene.Ma, oltre ad uno stato dell’anima, cos’è davvero che ci fa dire: “sono a casa”?

Il suo profumo.

Secondo un mio punto di vista, il profumo di casa a Natale racconta il calore delle persone che ci abitano che è un misto di ricordi di infanzia, di abitudini e di mode del momento, per cui ognuno può farlo in modi diversi. Ma ci sono alcuni profumi che caratterizzano il Natale in modo ancestrale come quello della cannella, dell’arancio e del melograno o della melagrana che dir si voglia.

Ce ne sono senz’altro delle altre, ma ho scelto queste tre essenze perché, a mio parere, sono presenti ma non invadenti all’interno della casa e possono essere un gradevole sottofondo anche durante il pranzo e la cena di Natale. Esistono diversi modi per profumare la casa con questi aromi anche in combinazione ad altre spezie o essenze: diffusori, candele e oli essenziali. In genere preferisco il diffusore con bacchette o lo spray per creare un’atmosfera olfattiva più omogenea in casa.

La cannella e l’arancio

La cannella ha un profumo aromatico, speziato, secco e caldo e ha un effetto dirompente sul nostro umore, perché energizzante e stimola la nostra creatività.

L’arancio dolce ha un profumo fresco, fruttato e frizzante e ha un effetto rilassante così come l’arancio amaro, fragranza secca con accenni agrumati e floreali.

Ecco alcuni consigli per voi. Ad esempio, la fragranza d’ambiente Arancio Cannella con bacchette del Dr. Vranjes, in cui i fiori di arancio amaro, l’arancio e la cannella di Ceylon si combinano.Perfetta per la zona della cucina e del salone.

Oppure il profumatore d’ambiente Note di Natale di Acqua dell’Elba con accordo dolce di arancia, mandarino, ginestra, gelsomino, miele, cannella, noce e legni di macchia mediterranea.

Ed ancora il diffusore L’ Arancio e La Cannella di Laboratorio Olfattivo in cui arancio e cannella incontrano il muschio bianco e i fiori di arancio delle note di fondo.

 

Il melograno (melagrana)

Il profumo del melograno lo definirei come un dolce caldo abbraccio proprio come il frutto che accoglie i suoi piccoli rubini rossi. È una fragranza fruttata, delicata adatta a quasi tutti gli ambienti.

Gemme di Sole di Carthusia: uno spray avvolgente e delicato in cui il profumo dolce dei chicchi del melograno si combina all’uva, al sandalo, al muschio e al limone.

Il diffusore per ambiente Melograno di Dr. Vranjes ideale per cucina, ingresso e per il soggiorno sia classico che moderno.

Qual è il profumo della vostra casa a Natale? Se vi va, raccontatemelo qui nei commenti.

Nessun Commento

Commenta